Safeguarding

Per Pallavolo Cabiate il diritto alla salute e al benessere psico-fisico dei propri tesserati è un valore assolutamente prioritario.

Per questo motivo, chiunque partecipi, in qualsiasi ruolo o titolo, alle attività dell'Associazione è tenuto a rispettare questi diritti.

Pallavolo Cabiate si assicura che tutti i suoi tesserati abbiano il diritto fondamentale di essere trattati con rispetto e dignitĂ , e siano protetti da qualsiasi forma di abuso, molestia, violenza di genere e ogni altra forma di discriminazione. Questo vale indipendentemente dall'etnia, convinzioni personali, disabilitĂ , etĂ , identitĂ  di genere, orientamento sessuale, lingua, opinione politica, religione, condizione patrimoniale, nascita, caratteristiche fisiche, intellettuali, relazionali o sportive.

Per meglio provvedere a questo impegno Pallavolo Cabiate ha designato un Responsabile delle Politiche di Safeguarding, il Dott.re Davide Feneri in adempienza alle politiche di Safeguarding ai sensi del d.lgs. n. 36 del 28 febbraio 2021 e del d.lgs. n. 39/2021 e ss.mm.ii. e ha approvato e adottato uno specifico "Modello Organizzativo e di Controllo dell'attivitĂ  sportiva" e il proprio "Codice di Condotta" che si affianca alla Carta Etica.

Il Responsabile delle Politiche di Safeguarding, operando come figura indipendente e super partes, attuerĂ  le opportune iniziative per prevenire e contrastare ogni forma di abuso, violenza e discriminazione ai danni dei tesserati e delle tesserate; raccoglierĂ  e valuterĂ  eventuali le segnalazioni fatte, anche in forma anonima, tramite l'apposito FORM o inviate direttamente via email all'indirizzo di posta elettronica: safeguarding.asdpc@gmail.com

Le segnalazioni potranno essere fatte da coloro che vengono a conoscenza di comportamenti che ledono i diritti dei tesserati o li subiscono in prima persona Il Responsabile delle Politiche di Safeguarding farĂ  una prima valutazione e procederĂ  nell'attivare l'intervento necessario, dandone informazione alla persona che ha effettuato la segnalazione, qualora questa corrisponda alla persona vittima o sia esercente la responsabilitĂ  genitoriale (nel caso in cui si tratti di persona di minore etĂ ).

La tempestività della segnalazione è molto importante per il buon esito dei controlli e risoluzioni delle situazioni di abuso.

DOCUMENTAZIONI ALLEGATE

INFORMAZIONI GENERALI